Benvenuto nel portale dell'Ufficio Turistico dell'Unione dei Comuni della Presolana

clicca per ritornare alla modalità grafica



clicca per un aiuto alla navigazione per consultare l'elenco completo delle access key


HOME » COMUNI | Comune di Cerete

Comune di Cerete

Cerete, il cui nome deriva da «cerro» (tipo di vegetazione arborea, simile al rovere e presente un tempo in abbondanza nella zona), è situato nella parte mediana della Val Borlezza, a sua volta centrica, tra le Valli Seriana, di Scalve, Camonica e Cavallina. Confina con i Comuni di Bossico, Sovere, Gandino, Rovetta e Songavazzo.


Il suo territorio, che occupa una superfìcie di ha 1394, giace per il 3% sul fondo pianeggiante e per il 97% sulle pendici delle montagne.


L'altitudine sul mare varia da m 407 (confluenza Valle dei Matti Borlezza) a m 1419 (Cima Lusù).


Attraversano la zona due corsi d'acqua: il Borlezza che, nato dal Col Vareno (territorio nei rispettivi versanti, dei Comuni di Castione della Presolana e Angolo Terme), scorre a valle, gettandosi nel lago d'Iseo, e il suo affluente Cula che, scendendo in due rami (Glerola e Trinale) dal Vago di Pernusino, si unifica al piano, immettendosi nel Borlezza, insieme allo scolo del Fossato.


La popolazione che attualmente conta 1200 unità circa, nella stagione estiva viene moltiplicata dalle crescenti presenze di chi sceglie, per riposare, la tranquillità dei nostri monti, dall'aria tuttora balsamica.


Al turista che lo viene a visitare, Cerete riserva anche una piacevole sorpresa: il suo volto segnato dal passaggio antico di gente industriosa, nobile, influente. Se ne scoprono le tracce nei tratti di acciottolate, ripide vie, ancora in parte limitate da lastroni di pietra, accanto ai sopravvissuti mulini, tuttora ostinatamente in azione sotto il peso dei secoli, di fronte alle caratteristiche costruzioni d'altri tempi, impreziosite da archi, colonne, stemmi, soprattutto negli affreschi murali e nei dipinti su tela, scampati agli strappi e alle vendite abusive.


Scriveva nel 1905 il Baradello: Forse nessun paese del Bergamasco, conta tante pitture murali come Cerete Alto. Sulle facciate delle case, sui canti delle vie, è un vero sfoggio di antichi dipinti.


Ed era proprio così, fuori e dentro le abitazioni, fino a poche decine di anni fa. Purtroppo oggi il numero di quei dipinti, per cause molteplici, si è molto assottigliato. Tuttavia ciò che è rimasto in ognuno dei centri abitati del nostro Comune riscuote ancora interesse e ammirazione.

Comune di Cerete

 

ultima modifica: progetti_turismopresolana  06/11/2013
Risultato
  • 3
(1237 valutazioni)


UFFICIO TURISTICO DELLA PRESOLANA Indirizzo:  Via Vittorio Veneto 3/d 24020 Rovetta - BG
Tel:  0346/72220  - Fax:  0346/76561  - Mail:  ufficioturistico@unionepresolana.bg.it 
Portale internet realizzato 
da Progetti di Impresa Srl  © 2013